Garden

My flower diaries e lo storytelling floreale – pt. 3

azaleePer l’appuntamento con My flower diaries ho provato ad ascoltare quello che raccontano i fiori, questa volta andando oltre le mie parole ma usando le parole di altri (poesie, canzoni…). Il mio esperimento di storytelling floreale prende forma diversa ad ogni nuova uscita, me ne rendo conto, forse perchè non so bene nemmeno io quale sia il modo migliore per fare uscire dalle fotografie un contenuto testuale che si rivela ai miei occhi, tra un petalo e l’altro, nascosto da una foglia o in apertura da un bocciolo. Spero che vi piaccia e se non è così (ma spero che sia così) i commenti e le critiche costruttive sono comunque benvenuti.

rosa

“Rose is a rose is a rose is a rose.” Gertrude Stein

flower diaries

“You go not until I set you up a glass, where you may see the inmost part of you.” Amleto, Atto III, Scena 4. W. Shakespeare

being different dalhia

Be yourself, no matter what they say. “Englishman in N.Y.” Sting

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...