attualità/Musica - Nuove uscite/video

Pussy Riot, a sostegno della loro liberazione il video “Let Them Out or Let Me In“ dei Men

pussy riot

le Pussy Riot in tribunale. Il buonumore non le abbandona.

Rinviato al 10 ottobre il processo d’appello per la liberazione delle Pussy Riot (condannate a due anni per teppismo motivato da odio religioso) non mancano le dimostrazioni di supporto da musicisti, intellettuali e cittadini del mondo per la scarcerazione delle attiviste punk.

I Men (side project di JD Samson de La Tigre) hanno appena pubblicato sul loro sito Let Them Out or Let Me In  una sorta di inno alla liberazione delle Pussy Riot con immagini e riprese del collettivo in azione, compreso l’esibizione incriminata nella Cattedrale di Cristo Salvatore a Mosca.

Il pezzo migliora dopo il secondo ascolto, fidatevi, se solo riuscite a terminare il primo.

Un elettro-dance con basi e campionature veramente house music (nel senso che sembrano fatte in casa) looppato e ripetitivo. Di sicuro non si tratta di easy listening – vero – mica canzonette – vero – sono versi di protesta, tutto vero.

Il testo, quasi didascalico (“per 30 secondi di protesta vi hanno dato due anni di carcere”…”siamo con voi in prima linea e non ce ne andremo” ) è sicuramente preponderante sulla melodia, tuttavia per veicolare il messaggio a quante più persone possibili avrei preferito una scelta più ruffiana ad una precisa cifra stilistica.

Insomma, qualcosa che stesse alla giusta distanza tra questo che è “Let Them Out or Let Me In” ed il Pulcino Pio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...